top of page

Biological Care è il partner ideale per gli operatori della Green Economy.

Grazie a un’esperienza pluriennale consolidata nel comparto chimico, dal quale proviene, Biological Care affronta in modo scientifico ogni settore d’avanguardia della Green Economy, dal Biowaste al BioBug, fino ai nuovi orizzonti del Biometano e del Bioidrogeno, con un’ottica totalmente votata alla circolarità ecosostenibile.

Con questo fine, segue studi di prefattibilità per le aziende che si trovano a dover gestire grandi quantità di scarti di produzione. Ne analizza il potenziale energetico e indirizza il cliente verso la realizzazione di un proprio impianto di Biometano, o comunque in alternativa propone le condizioni per trasformare un costo per il cliente in una interessante risorsa economica. 

Affianca e guida le aziende che hanno costruito biodigestori all’assistenza after sale, per una corretta gestione biologica.

Analizza, acquista e fornisce BIOMASSE, PRODOTTI e RIFIUTI non pericolosi, ad alto coefficiente di metanazione, provenienti dai comparti agricoli, agroalimentari e agroindustriali, per creare diete capaci di massimizzare la produttività dei biodigestori. 

 

Rispetta i criteri della tracciabilità e della sostenibilità e calcola i risparmi di CO2.

Sviluppa sistemi evoluti di controllo come il METHAN TUBE®, capace di simulare il funzionamento esatto del biodigestore in analisi, monitorandone le proprietà biologiche in funzione delle biomasse in uso e impiegando un software previsionale che si basa su un data base in continua implementazione.

 

Dedica risorse al comparto ricerca e sviluppo e impiega uno staff di giovani laureati.

Biological Care vuole rimanere al passo con i tempi.

bottom of page