• Biological Care

Biological Care con Mavitec per l’economia circolare

Il mercato dei sottoprodotti agroindustriali ha consentito l'esplorazione di nuovi sistemi integrati, così l'attività di Biological Care si è ampliata anche alla risoluzione dei problemi legati alle specifiche caratteristiche di questo ampio e variegato settore produttivo. Si è aggiunto così un ulteriore collaborazione, quella con la società RecEng del Gruppo Mavitec, una importante realtà europea che fornisce soluzioni per le aziende che necessitano di gestire sottoprodotti di origine animale e vegetale.

In particolare RecEng promuove sistemi per separare la frazione organica dagli imballaggi plastici o metallici, producendo un mix organico di qualità assolutamente idonea all’alimentazione dei biodigestori. Le soluzioni sono personalizzabili e comprendono, oltre alla lavorazione, anche stoccaggio e trasporto del materiale. Il tutto nel totale rispetto degli standard igienici necessari.

Biological Care, per l’esperienza maturata e per la posizione raggiunta nel settore degli impianti di Biogas, si è rivelato il partner ideale per la promozione dei sistemi RecEng. Biological Care, infatti, è in grado di affiancare le industrie agroalimentari, che si trovano a gestire prodotti non più consumabili ma che possono essere riutilizzati al meglio, separando la frazione organica dagli imballaggi e veicolando l’output organico risultante verso gli impianti di Biogas.

Una collaborazione strategica per ottimizzare la gestione di sottoprodotti, nell’ottica di una sempre più efficace circolarità del ciclo produttivo.


biological care_OK_CMYK_trasparenza.png
menu.png

Biologicalcare srl, BiologicalScience Building