Storia

la nostra avventura nel biogas la nostra storia e il nostro futuro

Abbiamo accompagnato la nascita del primo impianto industriale di biogas in Italia nel novembre del 2003.
Da allora non ci siamo più fermati e oggi siamo considerati i maggiori operatori del settore.
Traiamo origine da uno spin off di un gruppo chimico, leader nella distribuzione, il cui intento era di sviluppare una realtà di riferimento internazionale nella Green Economy.
Le nostre esperienze operative e il nostro background chimico-industriale ci hanno consentito di mettere in relazione due mondi apparentemente lontani: quello agricolo e quello industriale. Abbiamo creato delle sinergie e massimizzato delle produzioni orientandole al mercato emergente del Biogas.
“Naturalmente energia” è diventata la nostra filosofia.
Coinvolgiamo giovani ricercatori per costruire insieme il nostro futuro, stimolando la creatività di chi vuole realizzarsi in un progetto di avanguardia.
Per essere sempre al passo coi tempi abbiamo aperto tre nuove realtà importanti:
- facciamo ricerca applicata nell’impianto della consociata Fattoria Energetica srl;
- con la partecipata Biometa srl guardiamo alla produzione di energia da rifiuti umidi urbani e da sottoprodotti industriali per arrivare al Biometano, biocarburante destinato all’autotrazione nel rispetto della politica energetica europea “20/20/20”.
Lo sviluppo di tutte queste attività ha generato la necessità di ricercare un sito operativo che consentisse la crescita di prospettiva e la possibilità di operare anche a livello produttivo.
La scelta della nuova sede ha il sapore di un cerchio che si chiude, gli edifici infatti sono quelli che più di 40 anni fa fecero da culla allo sviluppo di quella grande realtà chimica che ha originato le professionalità manageriali di oggi.
Biologicalcare ha pensato anche ai Paesi in via di sviluppo.
Per questo ha fondato BiologicalBras, un'impresa che opera nello Stato di Santa Caterina, a Florianopolis, ma che estenderà tutte le sue attività anche al Rio Grande del Sur e agli altri Stati confinanti.
Sarà riservata particolare attenzione alla promozione tecnologica e alla fornitura di piccoli impianti per la produzione “in Isola”, con lo scambio sul posto dell’energia elettrica.
La location non ha solo atmosfere positive ma è anche ricca di sorprese, ha infatti al suo interno, oltre agli uffici di ultima generazione, anche un nuovo laboratorio di analisi e un'ampia area produttiva per la formulazione degli alimenti per il biogas.
E' nato così il primo Biomangimificio!

storia biomangimificio